Il progetto SOS Family Assistence garantirà l'occupabilità delle assistenti familiari in Europa, attraverso il riconoscimento delle competenze e delle qualifiche necessarie ed attraverso l'individuazione di strategie innovative mirate alla mobilità lavorativa europea.

Il progetto individuerà a tal fine le competenze chiave che le/gli allievi/e che accedono ai corsi di formazione per assistenti familiari dovranno conseguire per un adattamento flessibile ed efficace nel mondo del lavoro, prevedendo a priori l'ipotesi della mobilità europea. 

La formazione professionale offerta attraverso l'utilizzo di metodologie innovative e preventivamente orientate alla mobilità europea permetteranno lo sviluppo di competenze professionali strategiche ai fini occupazionali.

Obiettivi:

- Strutturazione di una strategia europea di qualità  per la formazione e la mobilità occupazionale che prevenga forme di sfruttamento e preveda forme contrattuali regolari di lavoro, strategia che sarà illustrata in una pubblicazione che fungerà da linea guida per gli operatori della formazione professionale e dei servizi sociali;

- Formazione qualificata di assistenti domiciliari, adeguata ai bisogni reali delle famiglie europee, con piano formativo innovativo che includa, con metodologie interattive;

- Garanzie di standard di qualità per le procedure di gestione  della formazione di assistenti familiari;

- Garanzie di standard di qualità per le procedure di gestione del sistema occupazionale, con formazione di tecnici della mediazione interculturale e sviluppo di un portale web "Assistence-Advisor".

Vai all'inizio della pagina
SOS Family Assistance website designed by aeta.ro